Attendere prego...
Privacy

Attività: CANDIDATURA PER IL PIANO DELLE ARTI 

 

Struttura di ricerca N 3 

“DIDATTICA LABORATORIALE ED INNOVAZIONE DEL CURRICOLO NELL'AREA ARTISTICO-ESPRESSIVA 

 

Progetto 

“PIANO DELLE ARTI” 

Codice Unico di Progetto CUP:  B54I19005340001 

 

 

INFORMATIVA 

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (“di seguito, “Regolamento” o “GDPR”) 

Il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati. 

1. Titolare del trattamento 

Il Titolare del trattamento è INDIRE, Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa, con sede in via Michelangelo Buonarroti 10 a Firenze, Italia, fax 055-2380395, PEC indire@pec.it  

2. Responsabile della Protezione dei Dati (c.d. Data Protection Officer - “DPO”) 

Il Titolare del Trattamento ha nominato un proprio DPO domiciliato per la carica presso sede legale di INDIRE, al quale ci si potrà rivolgere, scrivendo all’indirizzo dpo@indire.it per esercitare i diritti degli interessati previsti al successivo punto n. 9. 

3. Finalità del trattamento dei dati personali  

I dati personali forniti verranno trattati per le seguenti finalità: 

a) registrazione dei referenti di progetto al portale http://pianodellearti.indire.it/bandi al fine di compilare le schede di candidatura all’interno della piattaforma; 

b) realizzazione delle azioni di monitoraggio delle attività e dei principali risultati conseguiti con il  Piano triennale delle Arti (ad. es. mediante somministrazione di questionari e interviste telefoniche); 

c) attuazione delle finalità istituzionali dell’Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa, in particolare per fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica, educativa e didattica e di divulgazione della ricerca, e a fini statistici;

d) adempimento degliobblighi previsti dalla legge nazionale e/o dalla normativa dell’Unione europea o per ottemperare ad un ordine dell’Autorità; 

4. Base giuridica del trattamento dei dati 

La base giuridica del trattamento dei dati consiste nell’adempimento di un obbligo legale (D. Lgs. 60/2017) nonché nell’esecuzione di un compito di interesse pubblico (attuazione Piano delle Arti) 

5. Modalità del trattamento 

Tutti i dati sono trattati prevalentemente con procedure informatiche automatizzate su server ubicati presso le sedi INDIRE o mediante archiviazione in sistemi di cloud computing qualificati da AGID con data center in Italia. I dati potranno essere trattati anche in modalità non elettronica, con l’ausilio di strumenti manuali. 

Il trattamento non ha ad oggetto categorie particolari di dati personali (c.d. “dati sensibili”).  

Non vengono eseguiti trattamenti automatizzati o di profilazione dei dati personali conferiti. 

6. Periodo di conservazione dei dati 

I dati saranno conservati per il tempo necessario a conseguire gli scopi per i quali sono stati raccolti conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge. Il periodo di conservazione dei dati in ogni caso non potrà essere inferiore alla durata del Piano triennale delle Arti.  

Alcuni dati, anche in forma aggregata, limitatamente a finalità di archiviazione nel pubblico interesse o di ricerca scientifica/educativa, con le garanzie previste dalla legge, potranno essere conservati oltre il periodo necessario per conseguire eventuali diversi scopi peri quali sono stati raccolti o trattati. 

7. Conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto 

Il conferimento di eventuali dati personali è obbligatorio; Il mancato conferimento dei dati (nome, cognome, email) comporta l'impossibilità di dare corso alla presentazione della candidatura. 

8. Comunicazione dei dati personali 

I dati potranno essere trattati da personale INDIRE autorizzato (ad. es il personale coinvolto nel progetto) e da collaboratori esterni autorizzati, tenuti a loro volta al rispetto della riservatezza e della privacy e potranno essere oggetto di divulgazione solo in forma aggregata e anonima per fini statistici o di ricerca o comunque sia di attuazione del Piano delle Arti. 

I dati forniti potrebbero essere condivisi con terze parti pubbliche (Ministero dell’Istruzione, USR, MIBACT, istituzioni scolastiche, ecc.) sempre per scopi di attuazione del Piano triennale delle Arti. 

I dati potranno infine essere affidati anche ad aziende terze operanti nel settore dell'ICT nominate da INDIRE quali Responsabili del trattamento. 

Non è previsto alcun trasferimento dei dati personali trattati verso Paesi extra UE. 

9. Diritti dell’interessato 

In ogni momento Lei potrà esercitare, ove applicabili, i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi degli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679, ovvero i diritti di: 

- accesso ai dati personali; 

- chiedere la rettifica degli stessi quando siano stati trascritti in modo errato; 

- chiedere l’aggiornamento e/o l’integrazione dei propri dati quando siano variati; 

- chiedere al titolare la trasformazione in forma anonima o il blocco; 

- chiedere al titolare la cancellazione o l’oblio a seconda dei casi; 

- chiedere al titolare che esegua una limitazione del trattamento perché ad esempio alcuni dati sono in eccesso rispetto alle finalità da espletare; 

- chiedere al titolare la portabilità nel senso di trasferire i propri dati ad altro titolare senza aggravi o spese a carico dell’interessato; 

- opporsi al trattamento per motivi legittimi; 

- revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; 

In qualità di interessato, ha infine specifico diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Roma, Piazza Venezia n. 11.